Cent’anni di Proust. Echi e corrispondenze nel Novecento italiano | 2016

Cent’anni di Proust. Echi e corrispondenze nel Novecento italiano

Immagine della testata ella rivista
Curatore: Ilena Antici, Marco Piazza, Francesca Tomassini
Editore: RomaTrE-Press
Data di pubblicazione: febbraio 2016

Continuazione e approfondimento degli studi internazionali dedicati a Proust negli ultimi anni, questo volume vuole rendere conto delle relazioni che il romanzo francese À la recherche du temps perdu (1913-1927) ha intrattenuto e continua a tessere con la letteratura italiana. Una rilettura inedita del primo Proust si rivela un punto di partenza necessario per studiare il fenomeno del proustismo degli anni Venti e Trenta e misurare l’eredità lasciata da quella ricezione a tutto il Novecento italiano.

Di taglio comparatistico e filosofico, i contributi presentati in questo volume rendono conto dei punti di vista diversi di scrittori, scrittrici, poeti e registi italiani di fronte alla grande opera di Proust, così come di alcune riflessioni critiche originali che vengono a rinsaldare la consapevolezza di un debito attuale, non solo della letteratura ma anche della critica italiana, verso l’estetica proustiana.

Simona Costa, Mariolina Bertini, Giulio Ferroni, Roberta Colombi, Ugo Fracassa, Karen Haddad, Franc Schuerewegen, Raffaello Rossi, Marco Piazza, Eleonora Sparvoli, Ilena Antici

PRINT ON DEMAND

Per ordinare copie a stampa rivolgersi alla redazione RomaTrE-Press:
Dott.ssa Serena Mancinetti
serena.mancinetti@uniroma3.it

A service to obtain printed copies of the book (“print on demand”) has been activated.
For information contact: Dott.ssa Serena Mancinetti
serena.mancinetti@uniroma3.it

Pagine: 168
ISBN: 978-88-97524-58-8

Pour télécharger le volume : http://ojs.romatrepress.uniroma3.it/index.php/anni